Prestiti delega Banco di Sardegna

93

Se siete correntisti di questo istituto a forte carattere locale, i prestiti delega Banco di Sardegna si possono richiedere senza problemi consegnando copia del documento di identità, codice fiscale e ultime buste paga. Una volta conclusa la fase istruttoria, entro 10-15 giorni al massimo, il capitale viene erogato sul conto corrente tramite bonifico bancario. Possono richiedere i prestiti delega Banco di Sardegna tutti i lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato con un contratto di lavoro a tempo indeterminato, i quali possono in questo modo rimborsare il finanziamento con una cessione di due quinti del proprio stipendio, il 40 per cento della retribuzione complessiva.

Le caratteristiche della delega di pagamento

Le principali caratteristiche del prestito delega Banco di Sardegna si possono riassumere in questo schema:

  • Finanziamento con trattenuta di due quinti dello stipendio per il rimborso
  • Durata del rimborso fino a un massimo di 10 anni
  • Rata fissa per tutta la durata dell’ammortamento
  • Nessuna garanzia richiesta
  • Polizze obbligatorie contro il rischio vita e perdita di impiego

La delega di pagamento è valutabile anche per chi ha già altri finanziamenti in corso, e addirittura per chi normalmente avrebbe difficoltà di accesso al credito, come i protestati e i cattivi pagatori. Avendo la garanzia di una busta paga e di un contatto a tempo determinato, si possono richiedere ed ottenere i prestiti delega Banco di Sardegna senza problemi.

A chi conviene il prestito con delega?

Al netto di tutti i vantaggi, le possibilità e le eventuali agevolazioni (per i dipendenti pubblici e statali con enti convenzionati), è giusto operare un riflessione sulla convenienza dei prestiti con delega. In base anche a quanto emerge dagli osservatori statistici sul credito, emerge che la delega di pagamento viene richiesta per lo più da lavoratori dipendenti che hanno già una cessione del quinto in corso e non possono rinnovarla, avendo la necessità di aggiungere ulteriore liquidità.

Per chi ha in generale bisogno di una somma di denaro importante, oppure ha un debito residuo molto elevato ancora da rendere indietro, la delega di pagamento rappresenta una soluzione davvero ottimale, per condizioni proposte e comodità del rimborso. Tuttavia di contro bisogna ricordare che circa metà del proprio stipendio viene impegnato nell’ammortamento, e per un periodo di tempo anche molto elevato, visto che la durata del finanziamento arriva fino a 10 anni. Prima di sottoscrivere un prestito delega Banco di Sardegna è giusto pertanto valutare i pro e i contro, ben sapendo quali sono i vantaggi che si ottengono ed anche l’onere che ci si assume con l’istituto di credito.