Prestiti delega Crotone

302

Dove andare per poter ottenere prestiti delega a Crotone? Fortunatamente anche qui, nel profondo Meridione d’Italia, non mancano agenti intermediari, istituti di credito e società finanziarie a cui rivolgersi per il doppio quinto dello stipendio. I lavoratori pubblici e statali possono contare su speciali agevolazioni, mentre i lavoratori privati per accedere alla delega di pagamento devono essere impiegati in aziende srl, spa, coop. Qui potete trovare tutte le informazioni necessarie sui prestiti delega a Crotone, gli indirizzi delle finanziarie presenti in città dove potersi recare per richiedere un preventivo oppure istruire già la pratica di finanziamento, consegnando la documentazione necessaria.

Prestiti delega Crotone, le finanziarie

Agos Ducato attende i clienti che vogliono ottenere prestiti delega a Crotone on line oppure in filiale in Via Mario Nicoletta, all’angolo con Via XXV Aprile 180. Come alternativa, sempre in fatto di società finanziaria a carattere nazionale, segnaliamo l’agenzia di Compass in Corso Giuseppe Mazzini.

Non mancano agenzie di intermediazione e servizi finanziari di stampo maggiormente locale, più vicine al territorio e ai suoi residenti, come Finservizi al numero 1 di Piazza Umberto I.  Il massimo rating lo ottiene Ellefin in Via Venezia 91/E, che propone non solo mutui ma anche cessione del quinto e delega di pagamento per i lavoratori dipendenti. Ancora, in Via Firenze 83 c’è un punto credito Fiditalia, mentre degli agenti IBL attendono i propri clienti in Via Napoli 25.

I documenti da presentare

I requisiti per ottenere prestiti delega a Crotone come in qualsivoglia altra città del Paese sono un contratto di lavoro a tempo indeterminato (in alcuni casi è consentito anche a tempo determinato), e per i lavoratori privati un buon TFR maturato in azienda grazie all’anzianità di servizio. I documenti da presentare per avviare la fase istruttoria sono quelli standard, ovvero:

  • Copia del documento di identità
  • Codice fiscale o tessera sanitaria
  • Ultime due buste paga

La modalità di rimborso della delega di pagamento è una trattenuta del doppio quinto sulla busta paga, pari dunque al 40 per cento della retribuzione netta. Rispetto alla normale cessione del quinto, dove basta la comunicazione formale della banca o finanziaria al datore di lavoro, il prestito con delega richiede l’autorizzazione dell’azienda affinché possa essere applicata la doppia trattenuta, che deve essere presentata dal lavoratore oppure richiesta dall’istituto per conto del cliente. Questo è il percorso consueto per ottenere un prestito delega a Crotone, e al lavoratore non resta che attendere le tempistiche, una decina di giorni circa, per vedersi erogato sul conto corrente il capitale concordato.

Le informazioni circa le offerte delle aziende sono simulazioni e sono per natura cangianti nel tempo e potrebbero essere passibili di errore, quindi visitate sempre il sito della banca/finanziaria/azienda per avere tutte le informazioni aggiornate