Prestiti delega Banca Unicredit

84

Per valutare la convenienza dei prestiti delega Banca Unicredit è possibile richiedere un preventivo gratuito a un consulente dell’istituto di credito. In genere entro 4 ore viene fornito al richiedente il foglio illustrativo con tutte le voci di costo e sui tassi di interesse applicati alla delega di pagamento. Questa soluzione di finanziamento viene anche definita cessione del doppio quinto dello stipendio, poiché il rimborso avviene mediante trattenuta diretta del 40 per cento della retribuzione netta in busta paga. Per richiedere i prestiti delega Banca Unicredit bisogna consegnare i documenti necessari per la fase istruttoria, ovvero copia del documento di identità, codice fiscale e ultime due buste paga.

Cosa prevedono i prestiti delega Banca Unicredit

Ovviamente con i prestiti delega Banca Unicredit il finanziamento viene rimborsato tramite l’ente o la società che paga lo stipendio al lavoratore, ma è necessario avere anche il consenso del datore di lavoro. Nella delega di pagamento infatti non basta la comunicazione dell’avvenuta cessione, poiché il doppio quinto è a discrezione dell’azienda. Un altro elemento importante che caratterizza questa opportunità di finanziamento per i lavoratori dipendenti è la presenza di una copertura assicurativa prevista per il rischio vita e la perdita di impiego, che nel caso di Unicredit sono a carico della banca.

Sul sito ufficiale è possibile consultare tutte le info utili sui prestiti delega Banca Unicredit, con esempi sui tassi di interesse applicati riguardo la cessione del quinto. Ricordiamo che nella delega di pagamento sono esclusi i pensionati, poiché l’Inps non ha concesso il via libera al finanziamento ai propri iscritti, per evitare un eccessivo indebitamento.

La convenienza del prestito con delega

È giusto che anche i lavoratori dipendenti facciano bene le loro valutazioni prima di richiedere i prestiti delega Banca Unicredit. Al netto dei tassi di interesse e delle condizioni finanziarie applicate dal singolo istituto, non bisogna sottovalutare il fatto che circa metà del proprio stipendio viene sottratto per un periodo di tempo anche molto lungo, fino a un massimo di 10 anni, per provvedere all’ammortamento del debito.

In genere la delega di pagamento risulta essere conveniente per chi ha già un finanziamento in corso e un debito residuo molto elevato, necessitando urgentemente di ulteriore liquidità. Anche i protestati e i cattivi pagatori, che normalmente sono esclusi dall’accesso al credito a causa dell’elevato rischio insolvenza, possono avere la convenienza a chiedere i prestiti delega Banca Unicredit, ben sapendo che è necessario non solo avere un contratto a tempo indeterminato e la busta paga, ma anche l’assenso del proprio datore di lavoro.