Prestiti delega Bergamo

389

Per richiedere prestiti delega a Bergamo si può usufruire dei numerosi istituti di credito e società finanziarie presenti in città, inoltrando la domanda di finanziamento presso qualcuno di questi enti. Per avviare l’iter istruttorio è necessario consegnare copia del documento di identità, codice fiscale e ultime due buste paga, e in aggiunta è necessario avere il consenso formale dell’azienda. Il prestito con delega infatti prevede come modalità di rimborso una cessione del doppio quinto dello stipendio, con l’azienda che trattiene fino al 40 per cento della retribuzione e lo versa alla finanziaria come importo della rata mensile di ammortamento. Vediamo allora come ottenere prestiti delega a Bergamo attraverso le società finanziarie in città.

Prestiti delega Bergamo, le finanziarie in città

Una prima società finanziaria dove poter richiedere prestiti delega a Bergamo è Pitagora, che ha una filiale in città a Via S. Benedetto 4, mentre in Via G. Suardi 1/C c’è un’agenzia di Agos Ducato. Si tratta di due tra le finanziarie più importanti a carattere nazionale, ma non mancano enti di credito maggiormente legate al territorio lombardo. Un esempio è Italcredi, che ha i suoi uffici in Via Bartolomeo Bono 4/D.

Altre opportunità di ottenere prestiti delega a Bergamo sono Credipass, in Via Martiri di Cefalonia 5, e Compass in Via San Giorgio 21/A,che ottengono l’apprezzamento in Rete degli utenti che hanno già avuto a che fare con i loro consulenti.

I pensionati possono ottenere la delega di pagamento?

Abbiamo visto alcuni degli enti a cui rivolgersi per ottenere prestiti delega a Bergamo in tempi rapidi. Un interrogativo che molti utenti si pongono è se questo strumento finanziario, proprio come la normale cessione del quinto, sia una strada praticabile anche per i pensionati che necessitano di una soma di denaro. Dobbiamo subito precisare che la risposta è no, non è possibile ottenere il prestito con delega da pensionati, nonostante sia una ricerca molto frequente dagli utenti sui motori web.

Infatti l’Inps non ha concesso il permesso ai propri iscritti di richiedere la delega di pagamento, onde salvaguardare la soglia minima di sopravvivenza: pertanto bisogna ribadire che i prestiti delega a Bergamo sono un’opportunità di finanziamento riservata ai soli lavoratori dipendenti, sia del settore pubblico, che possono usufruire anche di particolari agevolazioni sui tassi di interesse, che del settore privato, per i dipendenti coop, srl, spa che hanno un buon TFR maturato in azienda e preferibilmente con un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Le informazioni circa le offerte delle aziende sono simulazioni e sono per natura cangianti nel tempo e potrebbero essere passibili di errore, quindi visitate sempre il sito della banca/finanziaria/azienda per avere tutte le informazioni aggiornate